HolidayCheck

049 Tour Bike Highline Merano con Lupo Trail

Visione corta

Distanza 47 km
Dislivello 1.650 m
Dislivello 1.650 m
Durata 4:00 h
Condizione
Tecnica di guida

Mesi delle escursioni

maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre

Apparecchiatura

Casco, Guanti, Scarpe sportive, Occhiali e abbigliamento da bici e borraccia!

Percorso: Naturno – Rablá – Tel - uphill Rio Lagundo – Bike Highline Merano fino a malga Tablà – Lupo trail – Naturno

Partiamo dal piazzale nei pressi dell’Hotel Lindenhof (554 m) e scendiamo verso la strada principale, l’attraversiamo e proseguiamo per via Stazione fino al ponte dal quale parte la pista ciclabile del Lungoadige. Imbocchiamo la ciclabile sulla sinistra in direzione Rablà, attraversiamo il ponte e prendiamo la strada verso Rio Lagundo. Partendo dalla stazione di Tel attacchiamo con entusiasmo l’uphill di Rio Lagundo. Tutto il tratto è asfaltato, ma già i primi 2,4 chilometri con una pendenza del 16% ci mettono alla prova. Superato il pezzo ripido alla prima biforcazione del sentiero, seguiamo a destra la segnaletica per l’uphill Rio Lagundo. Dopo 9,5 chilometri splende alla luce del sole la graziosa chiesetta di Santa Maria delle Nevi; abbiamo raggiunto il traguardo della tappa. Imbocchiamo la strada forestale in direzione Monte San Vigilio e a metà percorso svoltiamo a destra sulla Bike Highline Merano. Dal punto di partenza dell’alta via delle malghe si rimane sempre a una quota che varia tra i 1.450 e i 1.900 metri lungo sentieri larghi in direzione ovest, toccando le malghe Naturno, Zetn e Mausloch. Il paesaggio lungo questo tratto è indimenticabile grazie alla vista panoramica sul Gruppo di Tessa e sulla Val Venosta. Dalla malga Mausloch una parte tecnicamente più impegnativa dell’alta via ci conduce direttamente alla malga di Tablà: abbiamo coperto gran parte del tour! Dopo una breve sosta siamo pronti per il gran finale: seguiamo la Bike Highline Merano, raggiungiamo sulla strada forestale il parcheggio Schartegg e subito sotto l’accesso ai trail Fontana e Lupo. Dopo tanta fatica ci siamo davvero meritati questa rapidissima discesa! Dopo un primo tratto facile su terreno nel bosco ci sono due possibilità. Chi ama la tecnica sceglie il trail Fontana (S3) e segue il sentiero in parte spigoloso ma nel complesso molto scorrevole fino a Ciardes. Mentre il trail Lupo è senz’altro fattibile anche per principianti (S1). Su sassi liberi scivoliamo con scioltezza fino a Tablà, dove nel bel mezzo dei meleti ci congediamo dal tracciato con un sorriso sulle labbra. Di qua o di là la discesa è certamente il giusto coronamento di un tour straordinario!

Torna all'elenco
DolceVita Hotel Feldhof****S - Famiglia Perathoner
Via Municipio 4 - 39025 Naturno presso Merano - Alto Adige - Italia

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.