HolidayCheck

028 Malga di Tares con "Roatbrunn" Trail

Visione corta

Distanza 50 km
Dislivello 1.500 m
Dislivello 1.500 m
Durata 5:00 h
Condizione
Tecnica di guida

Mesi delle escursioni

maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre

Apparecchiatura

Casco, Guanti, Scarpe sportive, Occhiali e abbigliamento da bici e borraccia!

Percorso: Naturno – Castelbello – Laces – Tarres – Malga di Tarres – trail Roatbrunn – Laces – Naturno

Dal centro abitato di Naturno percorriamo via Stazione fino al ponte, punto di partenza della pista ciclabile sul Lungoadige. Procediamo sulla destra lungo la ciclabile in direzione Stava, dalla quale abbiamo una meravigliosa vista su Castel Juval. Giunti a Stava svoltiamo a destra, attraversiamo il ponte e continuiamo sulla sinistra lungo la pista ciclabile. Passiamo presso il Ristorante Winkler e proseguiamo sulla pista ciclabile fino a Castelbello e poi Laces. All’incrocio nel centro di Laces svoltiamo a sinistra e percorriamo la strada che porta all’AquaForum. Da lì proseguiamo a sinistra in direzione di Tarres. Dalla piazza dal paese di Tarres seguiamo le indicazioni fino alla stazione a valle. Saliamo in funivia oppure continuiamo a pedalare e nei pressi della casetta al traguardo della pista da slittino svoltiamo a destra verso Platzleng. Dall’area picnic la strada forestale conduce fino all’idilliaca malga di Tarres. Ed è tempo per una sosta. Dopo esserci ristorati sulla terrazza al sole, sentiamo già il richiamo della prossima malga. Un sentiero di collegamento, lungo 2,4 chilometri, ci porta fino alla malga Latscher e all’attacco del trail Roatbrunn. Per circa un chilometro percorriamo la strada forestale in direzione Töbrunn e poi ci immettiamo a destra nel sentiero numero 4. Terminati i primi ripidi passaggi, il tracciato diventa più scorrevole fino alla strada forestale. Dopo l’attraversamento svoltiamo a destra, seguiamo la segnaletica per il trail e passiamo accanto alla fontana rossa che dà il nome al tracciato. Per un breve tratto percorriamo la forestale e poi proseguiamo lungo il tratto del percorso che incontra il trail della malga di Tarres. Scendiamo verso valle su scorrevoli terreni nel bosco e superiamo facili gradini. Nell’ultima parte l’impegno aumenta (S3), il sottofondo diventa sassoso e ripido, in particolare prima dell’incrocio con la roggia Ramini Waal. Superato il bacino di raccolta delle acque ritorniamo verso l’AquaForum e poi a Laces. Prendiamo la ciclabile e ritorniamo a Naturno.

Torna all'elenco
DolceVita Hotel Feldhof****S - Famiglia Perathoner
Via Municipio 4 - 39025 Naturno presso Merano - Alto Adige - Italia

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.