HolidayCheck

007 Panoramica Val Venosta

Visione corta

Distanza 85 km
Dislivello 1.300 m
Dislivello 1.300 m
Durata 4:00 h
Condizione

Mesi delle escursioni

aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre

Percorso: Naturno (554 m) - Castelbello (577 m) - Laces (642 m) - Silandro (738 m) - Corces (840 m) - Alliz (1125 m) - Tanas (1523 m) - Sluderno (922 m) - Lasa (870 m) - Silandro (738 m) - Laces (642 m) - Castelbello (577 m) - Naturno (544 m)

Dal centro abitato di Naturno percorriamo via Stazione/Bahnhofstraße fino al ponte, punto di partenza della pista ciclabile sul Lungoadige/Etschdamm. Svoltiamo a destra e prendiamo la ciclabile in direzione Val Venosta. Passiamo per stradine di campagna e piste ciclabili e infine arriviamo a Castelbello e Laces. Giunti a Laces seguiamo la strada e attraversiamo il paese continuando in direzione Coldrano e Vezzano. A Vezzano prendiamo la strada principale (attenzione al traffico) fino a Silandro che è una delle località principali e più importanti della Bassa Val Venosta. Passiamo Silandro e proseguiamo in salita in direzione Corces e Lasa (è consigliato di percorrere questo tratto sulla strada visto che la pista ciclabile non è asfaltata). Passiamo il santuario e svoltiamo a destra in direzione Lasa seguendo i cartelli in direzione Alliz e Tanas. Da qui inizia la salita impegnativa per Alliz (i primi chilometri sono quelli più tosti). Passiamo Alliz e arriviamo a Tanas dopo aver percorso una moltitudine di tornanti. Attraversiamo il paese e seguiamo la strada panoramica che ci porta al punto più elevato della nostra escursione (1580 m). Segue una lunga discesa fino a Sluderno. Giunti a Sluderno continuiamo per Glorenza (che è la città più piccola d’Italia). A Glorenza svoltiamo a sinistra in direzione Tubre. Subito dopo Glorenza giungiamo a un incrocio. Svoltiamo a sinistra e continuiamo in direzione Montechiaro e Prato (segnato). A Prato attraversiamo il paese e svoltiamo a destra sulla ciclabile. Seguiamo i cartelli e continuiamo lungo la ciclabile in direzione Lasa. Nei pressi del Ristorante Rosi attraversiamo a sinistra il ponte fino ad arrivare in centro a Lasa. Giuntivi svoltiamo a destra e alla fine del paese raggiungiamo la strada statale. Seguiamo la strada in discesa fino a Silandro e poi continuiamo per Vezzano. Lasciamo la statale e svoltiamo a destra nella stradina che ci porta a Coldrano e poi a Laces. Ritorniamo a Naturno sulla stessa strada come all’andata.

Torna all'elenco
DolceVita Hotel Feldhof****S - Famiglia Perathoner
Via Municipio 4 - 39025 Naturno presso Merano - Alto Adige - Italia

Questo sito utilizza dei cookies per scopi funzionali e analitici. Per saperne di più si prega di leggere le nostre disposizioni relative ai cookies. Utilizzando questo sito web l'utente dichiara il proprio consenso a tali disposizioni.